Menu >

    Analisi universi

    Quando dalla sintesi si comincia ad indagare sui perché di una performance, ci si fanno sempre sei domande:
    chi, cosa, come, quando, dove, perché.

    E/Focus prepara un dashboard con le sei risposte. Basta selezionare l’universo da analizzare e la dimensione d’analisi da cui iniziare l’indagine.

    Il “chi” è affidato all’analisi di Pareto che ci dice, ad esempio, qual è il 20% dei clienti che fa 80% del fatturato o del margine.

    Il “come” consta del confronto fra lo year to date in corso con lo stesso periodo dell’anno precedente. L’analisi per scostamento dice come sta cambiando il mercato.

    “Quando” sta nel grafico che evidenzia per mese l’andamento ed i delta di periodo.

    Il “cosa” deve essere scoperto scendendo in drill down sulle dimensioni d’analisi inerenti il prodotto,
    mentre il “perché” sta nello scavare in profondità in modo selettivo. Fatevi almeno quattro volte la domanda “perché”, in successione, dice il sistema Toyota.

    “Dove” è l’ultima delle sei domande che ci facciamo per un’analisi esaustiva dello scenario ed è un’analisi geografica quella che risponde.